La Birra del Cesare – La storia del Birrificio Orso Verde

Inizia il nostro viaggio alla scoperta della Birra, accompagnati dal Birrificio Orso Verde che da anni produce birra di altissima qualità, grazie alle sapienti mani del Mastro Birraio Cesare Gualdoni, che in questo articolo ci racconta come è nata la sua passione per il luppolo e di come si sia trasformata nella fervida realtà del Birrificio Orso Verde.

 

birrificio orso verde cesare gualdoni storia“E succede che una sera come tante un amico ti viene a prendere a casa per passare una serata al pub e raccontarsi di gioie e dolori vari ma ti porta in un locale nuovo, appena scoperto, dove non solo si può bere, ma la birra la fanno loro. Mai sentita una cosa simile…

E succede anche che la birra in questione (o per meglio dire le birre visto che erano tutte diverse tra loro) ti regali emozioni mai sentite, saranno i profumi, o quel gusto così piacevole che mai ti era capitato. Certo si esce e si beve sempre qualcosa in compagnia ma spesso senza farci troppo caso e quella volta invece quello che ti colpisce sono proprio le sensazioni che le birre che stai assaporando ti danno…”

Personalmente tutto ciò mi è successo circa 20 anni fa ma lo ricordo ancora con tanta emozione, sarà che da quel momento in poi la mia vita è cambiata e la passione per le birre si è sviluppata a tal punto da girare mezza Italia e non solo alla ricerca di emozioni legate alle birre, di mettermi a fare birra a casa per anni sviluppando ricette e a studiare e ad approfondire le tecniche di produzione.

Dopo qualche anno l’ossessione diventa quasi ingestibile e fare birre per hobby non mi basta più: mi vedo costretto a dover fare una scelta e la faccio.

Chiudo con il vecchio lavoro che mi ha dato tanto per circa vent’anni e da solo apro il mio birrificio. Piccolo ma tanto impegnativo: il primo maggio del 2004 l’avventura inizia! Per tre anni da solo sviluppo altre ricette e mi accorgo che le birre che faccio piacciono anche a tante altre persone, magari qualcuna di queste proverà le stesse emozioni che ho provato anch’io tanti anni prima, magari se va avanti così posso chiedere un altro prestito alla banca…


E l’avventura è continuata con un nuovo birrificio più grande perché le birre finiscono sempre troppo presto e con nuovi problemi da risolvere, come sempre, uno alla volta. La mia motivazione è sempre la stessa: produco birre per provare emozioni e continuo a farle come piace a me, lasciando loro tutto il tempo necessario per maturare, che tanto non ci corre dietro nessuno.

L’Orso Verde è adesso una realtà che vede impegnate cinque persone fortemente motivate dove l’attenzione al prodotto è quasi maniacale e che da sempre privilegia la qualità alla quantità, e vi assicuro che non sono solo parole.

A cura di Cesare Gualdoni – Mastro Birraio Birrificio Orso Verde