BAM Brewery: la Birra d’Abbazia a Milano

Il mondo brassicolo milanese sta vivendo un periodo di grande fermento e sta esplorando nuovi orizzonti. In questo contesto si inserisce il concept di BAM Brewery che porta in città una ventata di tradizione direttamente nei nostri boccali e lo rendono un unicum nel panorama birrario di Milano.

In questa intervista esclusiva, Luca Divino ci racconta la storia di BAM e di come siano riusciti a portare, con grande successo, la Birra d’Abbazia a Milano.

 

Come nasce il locale di BAM Brewery?

L’idea di aprire una birreria a Milano è nata dopo 6 anni di fiere: tanti clienti ci chiedevano dove poterci venire a trovare per bere le birre che portavamo in giro. Così abbiamo avuto l’idea di aprire un pub a Milano, in una zona che non fosse troppo distante da dove già siamo, a Morimondo, per essere raggiungibili anche dai nostri clienti affezionati, oltre che dalle persone che vivono vicino al locale.

BAM Brewery Milano Morimondo zona 7
Come si sta evolvendo il mondo della Birra a Milano?

L’evoluzione della birra a Milano sta seguendo quella della birra in Italia. Nonostante questo mondo sia vessato dalle multinazionali che cercano di trasformare la birra artigianale in birra industriale e commerciale, è un settore con tanta concorrenza, con tante persone provano a entrarci e hanno successo ma tante altre che falliscono perchè non riescono ad avere il giusto sbocco. Noi lo viviamo ormai da 6 anni e siamo sempre stati autosufficienti: il nostro locale serve solo le birre che produciamo nel nostro birrificio.

 

Cosa contraddistingue BAM Brewery?

Ciò che contraddistingue BAM Brewery è il legame che creiamo con i clienti, che vediamo più come amici, come se fossimo in famiglia. Vogliamo creare un ambiente amichevole e questo aspetto ci è sempre stato riconosciuto.

La nostra passione per quello che facciamo ci porta a scegliere prodotti di qualità, anche nel settore del cibo: selezioniamo sempre prodotti Slow Food realizzati con materie prime di alta qualità. E poi in cucina c’è Adriano Cerutti, uno chef che ha avuto tanti ristoranti in Italia e all’estero ed è un vero master della cucina.

BAM Brewery Milano Morimondo zona 7
Quali progetti avete per il futuro?

BAM Brewery è un po’ il completamento di un percorso. Potremmo pensare di aprire un altro pub in futuro ma sicuramente non diventerà mai una catena. Vogliamo mantenere la nostra idea di progetto su alti livelli: non bisogna sempre mirare ad espandersi o a creare cose nuove, a volte è più importante cercare di curare al meglio ciò che hai e offrire servizi sempre più curati e ricercati.